13/06/17

Review | Lid Lingerie Palette Nyx Cosmetics ~ Swatches & Comparisons

BY Cristina D. IN , , , , , 1 comment

In un mio recente video sul canale Youtube vi avevo menzionato di un recente acquisto firmato Nyx Cosmetics, ovvero una delle ultime novità del brand: la Lid Lingerie Palette che ho messo alla prova in questo makeup look. In realtà fin dalla sua uscita ho visto poche recensioni in giro, ma il suo range di colori mi ha fin da subito stregata convincendomi a comprarla senza pregiudizi.


La palette ha un packaging molto compatto e solido ed al suo interno sono presenti sei cialde, tutte rigorosamente opache ed ispirate ai famosissimi Lip Lingerie dello stesso brand. L'ho trovata una palette molto utile da portare durante una vacanza perchè è compattissima e comprende tutti i colori che servono per realizzare diversi look. Come ho detto poco sopra ogni cialda è totalmente matte ma vorrei spendere due parole per la texture e per ciascun colore che la compone.

Cominciamo dalla texture: in un ombretto opaco ciò che io ricerco principalmente è la sfumabilità e non la pigmentazione perchè cosa me ne faccio di un ombretto ultrapigmentato se poi si sfuma male se non addirittura a chiazze? Gli ombretti di questa palette hanno un'ottima sfumabilità e perciò li trovo perfetti per realizzare sia trucchi total matte, smokey eyes o per essere semplicemente utilizzati come colore di transizione nella piega. Passiamo adesso al secondo aspetto che ricerco in questo tipo di ombretti, ovvero la pigmentazione. Tutte le cialde, fatta eccezione solo per quella marrone rossastra, hanno una pigmentazione eccezionale. La formula è ultra vellutata, quasi fondente al tatto, anche se risultano leggermente polverose e le cialde più scure provocano anche un pò di fall-out, cosa per me non molto rilevante in quanto faccio sempre la base viso dopo aver truccato gli occhi ma se voi siete abituate a fare il contrario è un fattore da tenere in considerazione.



Passiamo ai colori degli ombretti: la prima cialda è un beige rosato chiaro adatto ad uniformare tutto l'occhio, per aiutarsi a sfumare colori ostici come blu e simili e per illuminare l'arcata sopraccigliare e l'angolo interno dell'occhio. Sia chiaro che non è un colore rarissimo o introvabile, anzi è facilmente reperibile in ogni brand di makeup ma averlo in una palette di questo genere è un punto a suo favore.

La seconda cialda è quella che definirei più particolare senza ombra di dubbio, si tratta di una sorta di malva rosato molto freddo che mi ha ricordato a primo impatto l'ombretto Circle di Nabla Cosmetics ma che una volta confrontati insieme risulta più scuro e freddo e l'altro invece con una componente più chiara e rosata al suo interno.


La terza cialda è un marroncino terra di siena, molto pigmentato e adatto per smokey eyes caldi, per essere utilizzato come colore di transizione nella piega o per scaldare un makeup più freddo. Anche qui la somiglianza con Petra di Nabla Cosmetics è stata evidente fin da subito ma quest'ultimo è leggermente più chiaro e meno rossastro di quello della palette. Un buon dupe invece è l'ombretto 335 di Inglot che però è decisamente più pigmentato e burroso.


La quarta cialda è un marrone medio caldo, anche qui come per la prima cialda niente di eccezionale ma direi che ci sta bene perchè è un ombretto molto versatile. Anche lui lo trovo adatto per smokey eyes e per colore di transizione nella piega dell'occhio. Confrontato con i miei diversi ombretti marroni direi che l'ombretto 03 di Purobio e Wild Side di Nabla Cosmetics sono senz'altro più chiari, mentre Camelot sempre di Nabla è più scuro e freddo.


Il quinto ombretto della palette spezza un pò gli equilibri, si tratta di un rosa tenue molto chiaro che trovo adatto per punti luce o come ombretto di supporto per sfumature nella piega dell'occhio. Anche qui non è difficile trovare un suo sostituto in un altro brand.


Il sesto ed ultimo ombretto è molto somigliante al marrone di prima ma una volta swatchato salta fuori la sua componente rossastra che manca al precedente. Peccato perchè poteva essere l'ombretto di punta della palette ma una volta steso sulla palpebra mobile quasi scompare ed ha bisogno di una base a supporto per essere pieno ed omogeneo. Mentre se usato per le sfumature mi piace nettamente di più anche se più polveroso degli altri. L'unico ombretto della mia collection che gli si avvicina è quello di Makeup For Ever M608 che però risulta essere ancora più rossastro e caldo, nonchè più pigmentato.

In definitiva per il prezzo che ha, che si aggira intorno ai 10€, è una bella palettina molto versatile. E' adatta per ricreare davvero una moltitudine di look sia utilizzando solo lei o affiancandola ad altri prodotti. Ottima per chi cerca colori total matte e facilmente sfumabili e stratificabili.
E voi l'avete provata?   

1 commento:

  1. L'ho vista in store e è molto carina.
    Avendo io pero' già parecchie palette con queste tonalità ho deciso di non acquistarla ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Latest Video On Youtube Channel